Consiglio di Amministrazione del 25 luglio 2019 – Incremento spesa sanitaria TUA 2019
25 luglio 2019

Il Consiglio di Amministrazione, nella riunione del 25 luglio 2019, ha deliberato l’incremento della spesa sanitaria per circa 1 milione di euro su base annua, intervenendo a modificare le voci del TUA 2019 con effetto dal 1° agosto p.v., da intendersi come data del documento contabile della prestazione sanitaria.

Le voci del TUA 2019 interessate sono le seguenti:

  • Ticket sanitari: la percentuale di contributo sulla spesa sostenuta varia dall’85% al 90%;
  • Visite mediche specialistiche il contributo massimo erogabile varia da 70,00 euro a 75,00 euro per le visite ambulatoriali e da 75,00 euro a 80,00 euro per le visite domiciliari e le visite di cardiologia o pediatria d’urgenza domiciliari festive o notturne;
  • Ablazione tartaro: il contributo massimo erogabile varia da 61,00 euro a 70,00 euro;
  • Levigatura delle radici e/o courettage gengivale: il contributo massimo erogabile varia da 40,00 euro a 50,00 euro;
  • Esami di laboratorio: la percentuale di contributo sulla spesa sostenuta varia dall’60% al 65% e il contributo massimo erogabile ogni 12 mesi varia da 300,00 euro a 350,00 euro;
  • Radiologia ed altre Prestazioni di Diagnostica: la percentuale di contributo sulla spesa sostenuta varia dal 65% al 70%.