Modelli odontoiatrici

Per una corretta liquidazione delle cure odontoiatriche è consigliabile far compilare dal medico dentista curante i previsti modelli (nome del fruitore le prestazioni, prestazioni effettuate, elementi dentali interessati, singolo costo della prestazione e totale della spesa, timbro e firma del medico e il riferimento delle fatture).

In alternativa, la ricevuta di spesa deve riportare il dettaglio delle cure eseguite con l’indicazione degli elementi dentali interessati.

Il “Modello odontoiatrico” deve essere utilizzato per le cure conservative, endodontiche, protesiche, igiene orale e parodontologia, piccola chirurgia, implantologia, radiologia.

Il “Modello ortodontico” deve essere utilizzato per le cure ortodontiche (check up, terapia preventiva intercettiva, ogni anno di trattamento ortodontico attivo e contenzione).

I modelli debitamente compilati e firmati dal medico devono essere trasmessi allegati alla documentazione di spesa.