Organizzazione

L’ASSILT è gestita da organismi costituiti dai rappresentanti delle Aziende, dei lavoratori e dai pensionati iscritti. Gli organi dell’Associazione sono:

– l’Assemblea dei Rappresentanti;

– il Consiglio di Amministrazione;

– il Presidente ed il Vice Presidente;

– il Collegio Sindacale.

E’, inoltre, nominato dal Consiglio di Amministrazione, su indicazione di Telecom Italia, il Direttore dell’Associazione che coadiuva il Presidente nell’esecuzione delle deliberazioni del Consiglio stesso e si occupa delle questioni inerenti la normale gestione dell’Associazione.

L’attuale Direttore ASSILT é Antonio Conti.

La presenza sul territorio nazionale è articolata in nove Collegi multiregionali che hanno sede nelle città di Torino, Milano, Venezia, Bologna, Firenze, Roma, Napoli, Bari e Palermo.

In ogni Collegio è nominato il Delegato che, coadiuvato dagli altri Rappresentanti, assicura la corretta applicazione delle delibere del C.d.A. nell’ambito del Collegio e formula proposte di interesse per il territorio.

I servizi amministrativi sono affidati alla Società HR Services S.r.l. interamente partecipata da Telecom Italia S.p.A. che si avvale della funzione Service Unit ASSILT.

Sono presenti sul territorio, al fine del presidio dello sportello fisico, le sedi di Torino, Milano, Mestre, Bologna, Firenze, Roma, Napoli, Bari, Palermo e Cagliari.

Il Presidente è il legale rappresentante dell’Associazione ed è nominato dal Consiglio di Amministrazione e, come gli altri Consiglieri, dura in carica quattro anni. E’ un Consigliere appartenente alla componente elettiva e quindi espressione delle organizzazioni Sindacali.

Il Presidente, in generale, sovrintende al corretto ed efficiente funzionamento dell’Associazione, provvedendo a convocare e presiedere le riunioni del Consiglio di Amministrazione e dell’Assemblea dei Rappresentanti e ad eseguirne le deliberazioni. Svolge, inoltre, ogni altro compito attribuitogli dal Consiglio di Amministrazione o dalle norme dello Statuto.

In caso di assenza o di impedimento del Presidente, i relativi poteri e funzioni sono esercitati dal Vice Presidente.

Il Presidente, indice le elezioni per il rinnovo dell’Assemblea dei Rappresentanti, secondo le procedure e le modalità previste nel Regolamento elettorale.

Il Presidente dell’ASSILT é: Pierpaolo Tartabini.

In caso di assenza o di impedimento del Presidente, i relativi poteri e funzioni sono esercitati dal Vice Presidente.

Il Vice Presidente é nominato dal Consiglio di Amministrazione ha, in tal caso, la legale rappresentanza, anche in giudizio, dell’Associazione.

Il Vice Presidente dura in carica quattro anni, come gli altri componenti del Consiglio di Amministrazione.

Il Vice Presidente dell’ASSILT é: Filippo Antilici De Martini

Il Consiglio di Amministrazione è costituito da dodici componenti, di cui:

  • cinque Consiglieri sono soci Lavoratori, eletti dall’Assemblea dei Rappresentanti nell’ambito delle liste presentate dalle Organizzazioni Sindacali;
  • un Consigliere è Socio Pensionato Ordinario, designato dalle Organizzazioni Sindacali;
  • sei Consiglieri sono designati da Telecom Italia S.p.A..

Il C.d.A. ha il compito di amministrare l’Associazione e, nell’ambito di quanto previsto dallo Statuto, ha ampi poteri. E’ presieduto dal Presidente o dal Vice Presidente, si riunisce almeno tre volte l’anno. Dura in carica quattro anni.

I componenti sono:

Pierpaolo Tartabini (Presidente),  Filippo Antilici De Martini (Vice Presidente), Giovanna Bellezza (Consigliere), Cicalese Salvatore (Consigliere), Fabio Guerriero (Consigliere),  Adolfo Granito  (Consigliere), Mario Iannaccone (Consigliere),  Giovanni Andrea Iapichino (Consigliere),  Alessandro Liguori (Consigliere),  Massimo Pelliccia (Consigliere), Marco Pini (Consigliere), Michele Quatraro (Consigliere).

L’Assemblea dei Rappresentanti è composta da 78 componenti, dei quali 41 in rappresentanza dei Soci Lavoratori e 9 in rappresentanza dei soci pensionati, eletti democraticamente nell’ambito di 9 Collegi Multiregionali, e 28 in rappresentanza delle Aziende associate. La carica ha la durata di quattro anni.

I compiti e le prerogative principali sono:

  • elegge la componente elettiva (Soci Lavoratori e Pensionati) del Consiglio di Amministrazione e del Collegio Sindacale;
  • approva il rendiconto annuale di esercizio ed esprime valutazioni sul bilancio preventivo;
  • approva il Regolamento delle Prestazioni e ne convalida le modifiche e le integrazioni;
  • delibera sugli indirizzi generali dell’attività dell’Associazione ed esprime valutazioni sull’andamento generale di gestione.

L’Assemblea è convocata dal Presidente, in seduta ordinaria, almeno una volta l’anno, entro il primo semestre. Deve essere convocata qualora almeno un terzo dei Rappresentanti ne facciano motivata richiesta.

L’Assemblea dei Rappresentati in carica, in rappresentanza delle Organizzazioni Sindacali è così costituita:

  • Collegio 1 – Piemonte e Valle D’Aosta: Carretta Luca (Delegato), Stefanelli Massimo, Zaccaria Patrizia, Zatta Kelly Cristina, Suita Loredana (rappresentante pensionati).
  • Collegio 2 – Lombardia: Allevi Cristina, Fogliata Luca, Lizzani Valeria (Delegato), Orsanigo Luciano, Gnudi Alfonso (rappresentante pensionati).
  • Collegio 3 – Veneto, Trentino A.A. e Friuli V.G.: Adami Daniele Giuseppe, Marighetti Norma (Delegato), Petrolati Valerio, Redolfi Lucia, Zennaro Daniela, Veghini Claudio (rappresentante pensionati).
  • Collegio 4 – Liguria e Toscana: Bergamo Licia, Cosi Marco (Delegato), Lastrico Ivano, Lupia Vincenzo, Guasti Marcello (rappresentante pensionati).
  • Collegio 5 – Emilia Romagna, Marche e Umbria: Cordari Luigi (Delegato), Fabbri Gianluca, Giunchi Ivan, Manna Maria, Zocchi Germana, Ambroz Roberto (rappresentante pensionati).
  • Collegio 6 – Lazio, Abruzzo e Sardegna: Ariemma Maurizio (Delegato), Biggiero Marina, Carbone Emilio, Crescenzi Marco, De Luca Giuseppe, Deriu Maria Luisa, Paparusso Sabrina, Locatelli Doriano (rappresentante pensionati).
  • Collegio 7- Campania e Calabria: Danesi Flavia, Palumbo Antonio,  Pirrò Antonio, Piscitelli Giovanni (Delegato), Speranza Giuseppe (rappresentante pensionati).
  • Collegio 8 – Puglia, Basilicata e Molise: Barletta Paolo, Calà Bruno (Delegato), Gaudiano Emanuele, Piscazzi Stefano, Romanelli Pasquale, Gesualdi Michele Antonio (rappresentante pensionati).
  • Collegio 9 – Sicilia: Pepe Paolo (Delegato), Sciuto Santo, Zappi Daniele, Curcurù Armando (rappresentante pensionati).

La rappresentanza delle Aziende Associate è così composta:

Battisti Marco, Bernardini Maria Cristina, Bianchi Cristina, Castaldo Monica, Costa Giovanni, De Tullio Nicola, Del Monte Cristina, D’ettorre Lamberto, Ianiro Domenico, Iero Stefania, Isotti Massimo, Lenzo Francesco, Lo Storto Giorgio, Maiuri Claudio, Monterisi Laura Filomena, Masedu Riccardo, Morandi Roberto, Poncini Renza, Pavani Gabriele, Perrone Giacinto, Saltelli Michelangelo, Salvatore Patrizia, Sbianchi Nadia, Segatori Torquato, Sforza Claudio, Speranza Anna Maria, Vangelisti Andrea e Vischetti Daniela.

Il Collegio Sindacale è composto da quattro membri effettivi e due supplenti, per metà eletti dai Rappresentanti dei Lavoratori e dei Soci Pensionati e per l’altra metà eletti dai Rappresentanti delle Aziende Associate. I Sindaci restano in carica quattro anni.

Il Collegio Sindacale nomina un Presidente fra i membri eletti dai Rappresentanti delle Aziende Associate.

Almeno due componenti del Collegio, tra cui il suo Presidente, devono essere iscritti all’apposito registro dei revisori legali.

 Il Collegio si riunisce almeno ogni trimestre. Le riunioni del Collegio devono essere verbalizzate e sottoscritte dagli intervenuti.

I Sindaci assistono alle riunioni del Consiglio di Amministrazione ed alle Assemblee dei Rappresentanti.

Al Collegio Sindacale spettano i compiti di vigilanza sull’osservanza della legge e dello Statuto, sul rispetto dei principi di corretta amministrazione e sull’adeguatezza dell’assetto organizzativo, amministrativo e contabile adottato dall’Associazione e sul suo concreto funzionamento.

Il Collegio riferisce all’Assemblea sull’attività svolta nell’adempimento dei propri doveri.

Il Collegio Sindacale individua e propone all’Assemblea dei Rappresentanti la società di revisione legale, iscritta nell’apposito registro, per la prevista approvazione.

La società di revisione legale esercita la funzione di revisione dei conti. Il Collegio Sindacale e la società di revisione legale dei conti si scambiano tempestivamente le informazioni rilevanti per l’espletamento dei rispettivi compiti.

Il Collegio Sindacale è costituito da:

Marco Granone (Presidente), Gaetano Astorelli, Giuseppe Di Pasquale, Fabio Maggio.

I Delegati sono nominati dal Consiglio di Amministrazione fra i Rappresentanti del Collegio multiregionale. Il loro mandato termina allo scadere di quello quale Rappresentante in Assemblea.

I Delegati, nell’ambito di ogni Collegio Multiregionale:

  • sovrintendono alla corretta applicazione del Testo Unico Normativo ASSILT e delle delibere del Consiglio di Amministrazione;
  • valutano problematiche di rilevanza territoriale in concerto con la Linea Sanitaria e formulano proposte al Consiglio di Amministrazione avvalendosi della collaborazione dei Rappresentanti del Collegio in merito a:
    1. iniziative di medicina preventiva e di educazione sanitaria;
    2. eventuali modifiche del Testo Unico Normativo ASSILT;
    3. servizio reso dal service amministrativo;
    4. sanzioni nei confronti degli iscritti inadempienti;
  • dispongono, sentito il parere della Linea Sanitaria (Assistenti sanitari e Consulenti Sanitari Interregionali) e avvalendosi della collaborazione dei rappresentanti del Collegio multiregionali, erogazioni straordinarie a favore di soci che, a seguito di rilevanti spese sanitarie, solo in parte coperte dal SSN e/o dall’Assilt, abbiano a proprio carico un gravoso onere residuo;
  • sono a disposizione dei soci, nelle forme previste (email, numero verde, posta, ecc.);
  • informano il Consiglio di Amministrazione sull’andamento delle attività nel territorio di riferimento e i Rappresentanti del Collegio su quanto il C.d.A. ha prodotto sul piano gestionale, normativo e organizzativo.

I soci per contattare telefonicamente il Delegato devono utilizzare il numero verde 800-462-462 (dal lunedì al venerdì dalle ore 930 alle ore 1230 – solo per i soci pensionati anche il martedì e il giovedì dalle ore 1430 alle ore 1600).

Tramite l’operatore è possibile registrare il proprio numero alla casella telefonica del Delegato territorialmente competente che provvederà a ricontattare i soci.

Di seguito l’indirizzo delle sedi dei Delegati e la casella di posta elettronica:

Collegio 1 – Piemonte e Valle d’Aosta 
Delegato: Luca Carretta
Indirizzo: Telecom Italia – Via Ardigò,13 – 10134 Torino (venerdì ore 9,30 – 12,00)

Casella di posta elettronica: delegato.collegio1@assilt.it

Collegio 2 – Lombardia 
Delegato: Valeria Lizzani

Indirizzo: Telecom Italia – Via Pietro Crespi, 1– 20100 Milano (piano terra)
Casella di posta elettronica: delegato.collegio2@assilt.it

Collegio 3 – Veneto, Trentino A.A. e Friuli V.G.
Delegato:
Norma Marighetti

Indirizzo: Telecom Italia – Via Carducci, 24 – 30170 Venezia/ Mestre (4° Piano – Stanza 444)
Casella di posta elettronica: delegato.collegio3@assilt.it

Collegio 4 – Toscana e Liguria
Delegato:
Marco Cosi

Indirizzo: Telecom Italia – Via Guidoni, 42 – 50127  Firenze (1° Piano)
Casella di posta elettronica: delegato.collegio4@assilt.it

Collegio 5 – Emilia Romagna, Marche e Umbria
Delegato:
Luigi Cordari 

Indirizzo: Telecom Italia – Via degli Albari – 40126  Bologna (3° Piano)
Casella di posta elettronica: delegato.collegio5@assilt.it

Collegio 6 – Lazio, Abruzzo e Sardegna 
Delegato:
Maurizio Ariemma 

Indirizzo: Telecom Italia – V.le Parco de’ Medici, 61 – 00148 Roma (Edificio  A – Piano terra – Stanza T 09)
Casella di posta elettronica: delegato.collegio6@assilt.it

Collegio 7 – Campania e Calabria
Delegato: Giovanni Piscitelli

Indirizzo: Telecom Italia – CDN Isola F6 – 80143 Napoli (2° piano)
Casella di posta elettronica: delegato.collegio7@assilt.it

Collegio 8 – Puglia, Basilicata e Molise 
Delegato: 
Bruno Calà

Indirizzo: Telecom Italia – Piazzale Mater Ecclesiae, 5 – 70124 Bari (14° Piano – Stanza 11)
Casella di posta elettronica: delegato.collegio8@assilt.it

Delegato Collegio 9 – Sicilia 
Delegato:
Paolo Pepe

Indirizzo: Telecom Italia – Via Pacinotti, 57 – 90145 Palermo (Piano Terra – Stanza 8)
Casella di posta elettronica: delegato.collegio9@assilt.it